Castagnaccio


castagnaccio

In questa stagione invernale è facilissimo trovare la farina di castagne, con cui preparare il dolce più facile del mondo, il castagnaccio. Attenzione, perché questo è un altro di quei piatti che non lasciano indifferenti, lo si ama o lo si odia, se volete farlo per gli amici, accertatevi che lo apprezzino.

Cosa serve? Per una teglia di circa 25 cm. di diametro

  • 250 gr. di farina di castagne
  • Latte e/o acqua
  • A piacere, una manciata di uvetta, pinoli, rosmarino, mandorle spezzettate, 2 cucchiai cacao
  • 2 cucchiai di olio evo

Tempo di preparazione: 5 minuti

Tempo di cottura: 20/25 minuti

Mettete la farina di castagne in una ciotola, allungatela con acqua o latte o un po’ un po’, secondo i gusti e le intolleranze personali, di modo da avere una pastella quasi liquida, aggiungete uvetta, pinoli, mandorle, cacao secondo il gusto (e secondo quello che c’è in casa). Di solito io uso una teglia in silicone, che ha il grosso pregio di non dover essere trattata, se preferite o avete una teglia in altro materiale, ungete un pochino il fondo. Versate la pastella ben livellata (ma, essendo quasi liquida, ci pensa da sola), cospargete la superficie con qualche ago di rosmarino fresco e ancora qualche pinolo, versate sopra i due cucchiai d’olio e mettete in forno. Accendete in forno solo adesso, il castagnaccio è l’unico piatto al mondo, credo, che deve scaldarsi con il forno e non prendere la vampata iniziale.

Quando sarà pronto e la superficie si sarà un po’ crepata, lasciatelo raffreddare bene, poi tagliatelo a pezzi. Se proprio in quel momento vi volete molto bene, accompagnatelo con panna montata.

Vini: Passito rosso Golfo dei Poeti

Il “pittore del silenzio” Jean Baptiste Simeon Chardin (1699-1779) e le castagne

arte_ottobre_chardin_castagne

Annunci

2 pensieri su “Castagnaccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...