Crema di ceci alle acciughe


ceci minestra

La stagione fredda (che speriamo stia per finire …) invita a consumare i legumi, che sono buoni, fanno bene, costano poco e non è vero che fanno ingrassare.  I ceci sono presenti nella cucina ligure in diverse preparazioni, e qui vorrei suggerire una minestra molto semplice e rapida e che vi farà sentire il profumo del mare.

Gli ingredienti per quattro persone sono:

  • 300 gr. di ceci
  • 1 acciuga sotto sale o 2 filetti di acciuga sott’olio
  • 4 cucchiai di olio evo
  • 1 foglia di alloro
  • 1 spicchio d’aglio
  • Sale

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di ammollo dei ceci: almeno 10 ore

Tempo di cottura: 1 ora

Prima di tutto dovete preparare i ceci, passaggio un po’ lungo, ma che ci si può organizzare quando si è comodi. Personalmente ne preparo sempre un chilo alla volta, li conservo in frigorifero per molti giorni e così  li ho pronti per ricette diverse.

I ceci, come tutti i legumi, vanno messi in ammollo per circa 10-12 ore prima di cucinarli: metteteli in un contenitore capiente con molta acqua, perché la assorbiranno e se non è abbastanza rischieranno di rimanere ancora un po’ secchi. C’è chi dice di aggiungere a quest’acqua un cucchiaino di bicarbonato, onestamente alle volte lo faccio, alle volte mi dimentico, ma non noto una gran differenza …

Trascorse queste ore (che possono anche essere di più, non succede niente) sciacquate i ceci e metteteli in pentola, ancora una volta ben coperti d’acqua, con una foglia di alloro e un cucchiaino di sale, e fateli cuocere. Ci vorrà un’ora buona. Se avete la pentola a pressione potete dimezzare i tempi. Personalmente non la amo molto, perché il fatto di non poter controllare la cottura in tempi di versi può riservare qualche sorpresa, e trovo che uniformi un po’ i sapori. Però questa è una semplice bollitura quindi, se avete mano sicura, usate pure la pentola a pressione.

Una volta che i ceci sono cotti, selezionate la quantità che vi serve e procedete, scegliendo se: tenerli interi, passarli al passaverdura (eliminando così perfettamente le bucce) oppure frullarli con il minipimer. L’opzione è d’obbligo perché non tutti hanno gli stessi gusti, e per quanto mi riguarda preferisco passarne una parte al passaverdura, per avere la consistenza della crema, e lasciarne un po’ interi.

Fatto questo, andiamo a dare il tocco di mare: sciacquate bene un’acciuga sotto sale (alimento prezioso da tenere sempre pronto in frigo, dove possono durare anche un anno) oppure prendete due filetti di acciuga sott’olio. In un pentolino mettete quattro cucchiai di olio evo, uno spicchio d’aglio e fate rosolare dolcemente. Abbassate al minimo la fiamma, se è il caso allontanate anche un po’ il pentolino dal calore, e fate sciogliere l’acciuga nell’olio aromatizzato. Il motivo per cui suggerisco di abbattere il calore dell’olio si spiega semplicemente perché, nel momento in cui si aggiunge l’acciuga, c’è il rischio che tutto schizzi, con il doppio rischio di bruciarsi e sporcare il fornello. Meglio evitare.

Togliete l’aglio, aggiungete il soffritto alla zuppa e gustatela ben calda.

E’ un primo piatto profumato che unisce alla facilità di preparazione un sapore finale pieno e corroborante, perfetto anche nelle cene tra amici.

Variazioni sul tema: Potete tranquillamente modulare il “profumo di mare” della crema raddoppiando la quantità di acciughe. Personalmente infatti la preferisco più saporita. Se preferite la versione “solo crema”, ovvero con tutti i ceci passati, potete aggiungere qualche crostino.

Vino: Barbera d’Alba

ceci

Annunci

4 pensieri su “Crema di ceci alle acciughe

  1. Ely ha detto:

    Complimenti davvero! Che cremosa delizia! Che corposità e che caldo abbraccio dev’essere.. ora che si gusta (ancora) ben volentieri! 😀 Un abbraccio stretto!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...