Petto di pollo agli agrumi


pollo agli agrumi

Grazie alle prodezze tecnologiche che questo blog mi regala, ho scoperto che la ricetta del porro al curry è tra quelle più visitate. Non so se sia dovuto al gusto per la cucina etnica, alla facilità e rapidità di esecuzione o a qualche altro mistero … Ecco allora una versione più fresca dello spezzatino di pollo, altrettanto facile e veloce, anch’essa caratterizzata da un tocco d’Oriente.

Questi gli ingredienti per 4 persone:

  • 2 petti di pollo interi
  • 1 scalogno
  • 1 cucchiaino di zenzero fresco tritato, pari a circa 2 cm di radice
  • 1 arancia
  • mezzo pompelmo
  • mezzo limone
  • ¼ di litro di brodo
  • un pochino di farina
  • 1 bustina di zafferano
  • 3 cucchiai olio di semi di mais
  • Sale

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti

Spremete il succo degli agrumi e, se lo usate fresco, tritate finemente lo zenzero.

Tagliate a bocconcini i petti di pollo, usando il coltello di ceramica, spolverateli di farina e sale e impastateli bene, che si ricoprano uniformemente

Tritate o affettate sottile lo scalogno.

Fate soffriggere nell’olio lo scalogno, a fuoco dolce e, se avete tempo, fatelo quasi disfare versando gradatamente un po’ d’acqua o brodo. Aggiungete lo zenzero e mescolate bene, quindi mettete i bocconcini di carne e fateli rosolare, alzando un pochino il fondo: devono colorarsi esternamente in modo uniforme. Ora coprite con il succo degli agrumi, abbassate la fiamma e fate terminare la cottura. Se dovesse asciugarsi troppo, bagnate con un pochino di brodo dove avrete sciolto una bustina di zafferano in polvere, giusto per dare un po’ di colore (non di più): fate in modo che alla fine la carne rimanga immersa in una bella cremina.

Potete servire questo piatto all’italiana, con una fresca insalata o un purè di patate, oppure potete farne un piatto unico completando con una ciotola di riso Basmati o in ogni caso un riso orientale, con poco amido.

Strategie: lo zenzero fresco, ormai reperibile facilmente in molti supermercati o nei negozi etnici,  si conserva anche diversi mesi nella parte bassa del frigorifero, avvolto nella carta da cucina (che ne assorbe l’umidità) e poi messo in una scatola di plastica. Ogni tanto controllatelo e, se necessario, cambiate la carta.

Variazioni sul tema: Questo piatto diventa meno intenso e più latino se preparato solo con il succo degli agrumi, tralasciando lo zenzero. Se invece volete strafare con il sapore del Far East, aggiungete un pezzettino di zenzero nell’acqua di cottura del riso.

Vino: Vermentino di Sardegna

6995332-closeup-antico-vaso-cinese-di-zenzeroAntico vaso cinese di zenzero

Annunci

2 thoughts on “Petto di pollo agli agrumi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...