Sfogliatine con cipolle rosse


sfoglistine con cipolle rosse

Mi sono improvvisamente accorta che nella mia raccolta di ricette mancano gli antipasti! Certo, ci sono molti piatti che, in porzioni adeguate, possono essere usati come, appunto, antipasti, ma non ho mai scritto quasi niente di davvero specifico.

Oggi in casa nostra c’era da festeggiare un compleanno, e ho preparato queste sfogliatine, che tutti hanno molto gradito.

Quindi, ecco come si fanno, e cosa serve, sempre pensando a quattro persone:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia (pronto, al supermercato)
  • 4/5 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • Qualche pizzico di curry in polvere
  • 2 cipolle rosse medie
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 2 cucchiai di aceto
  • 2 pizzichi di timo o origano
  • ½ confezione di panna fresca da 125 gr.
  • Sale, pepe, noce moscata

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti

Sbucciate le cipolle, lavatele, tagliatele a spicchietti, mettetele in un pentolino con l’olio e altrettanta acqua, e fatele stufare, a fuoco molto basso e a pentola coperta, finchè non sono ben tenere.

Accendete il forno a 220°.

Intanto che le cipolle cuociono, allargate la pasta sfoglia sulla leccarda del forno, spolveratene la metà con il parmigiano e la polvere di curry, richiudete il disco di pasta, premendo bene tutta la superficie per fare aderire. Con una rotellina, o con un coltello ben affilato, incidete la sfoglia così piegata di modo da delineare dei  triangoli irregolari. Mettete nel forno per una decina di minuti, in ogni caso finchè la sfoglia non sarà ben dorata e gonfia.

Le cipolle saranno ormai cotte: bagnatele con l’aceto, lasciate evaporare un minuto, aggiungete la panna, il sale e il pepe, il timo o l’origano e la noce moscata, e fate addensare leggermente, sempre a fuoco molto basso.

Sfornate la sfoglia, dividete i triangolino nei piatti individuali, appoggiate di lato la salsina di cipolle e servite subito, ben caldo.

La cipolla così cucinata, e abbinata alla panna, diventa delicatissima. La noce moscata e l’origano stemperano il sapore dolce della panna. La polvere di curry e il parmigiano, dentro la sfoglia, regalano un gusto leggermente piccante e appetitoso.

Un antipasto (perché altro non è), ma facile, veloce da preparare, raffinato, adatto alla stagione fresca e ai prodotti del periodo.

Strategie: Si possono preparare in anticipo le cipolle stufate, fino all’aggiunta dell’aceto. Meglio completare con la panna al momento di servire

Variazioni sul tema: Chi mi legge regolarmente sa che io sono poco favorevole ai prodotti pronti. In questo caso, invece, suggerisco la pasta sfoglia già preparata, in primo luogo perché è indispensabile per la riuscita del piatto, poi perché la sfoglia fatta in casa è veramente difficile e laboriosa, infine perché non tutti i giorni si mangia l’antipasto  …

Vino: Merlot

Un anonimo pittore ha dipinto queste delicatissime cipolle rosse

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Annunci

3 pensieri su “Sfogliatine con cipolle rosse

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...