Torta salata con zucca e gorgonzola


torta di zucca

La dolcissima zucca, che ha nell’inverno la sua stagione, si presta a molte preparazioni, non solo salate. Io l’avevo già proposta in una crema assolutamente deliziosa, un “comfort food”, certo, ma anche un primo piatto ricco e insolito, che generalmente entusiasma i miei ospiti.

Questa torta salata avvicina il sapore morbido della zucca con quello stuzzicante del gorgonzola, e il risultato è, credetemi,  molto appetitoso.

Ecco gli ingredienti per una tortiera di 22-24 cm. di diametro:

  • 100 grammi di farina
  • 1+3 cucchiai di olio evo
  • 1 pizzico di sale
  • Acqua
  • 300 grammi di zucca pulita
  • 100 grammi di gorgonzola dolce
  • 1 uovo
  • ½ bicchiere di latte
  • Qualche foglia di salvia
  • Una manciata di semi di zucca

Tempo di preparazione: 40 minuti

Tempo di cottura: 40 minuti

Se la zucca che avete a disposizione non è pulita, ma ancora attaccata alla sua durissima scorza, mettetela per una decina di minuti nel microonde, di modo che si ammorbidisca e sia possibile pulirla senza difficoltà.

Con la farina, 1 cucchiaio di olio, un pizzico di sale e l’acqua necessaria, preparate un impasto ben morbido ma asciutto, che lascerete riposare almeno mezz’ora in una ciotola ben coperta con un piatto.  La protezione dall’aria permette che l’impasto non si asciughi, mentre il riposo lo rende estremamente elastico.

Pulite eventualmente la zucca, e tagliatela a dadi.

In un tegame scaldate tre cucchiai di olio, aggiungete le foglie di salvia facendo insaporire per un minuto, quindi mettete la zucca tagliata e fate finire di cuocere su fuoco molto dolce.  La zucca è tenera e sarà pronta in poco tempo. Una volta cotta, schiacciatela un po’ con un cucchiaio di legno, di modo da disfarla più possibile. Togliete le foglie di salvia, aggiungete il gorgonzola e, aiutandovi con il latte, ammorbidite e mescolate bene tutto per avere un composto omogeneo. In ultimo, mettete l’uovo von un pizzico di sale (attenzione, non dimenticate che il gorgonzola è salato di suo!).

Accendete il forno statico a 200°.

Ungete appena la tortiera. Riprendete la sfoglia e, tirandola con il mattarello o con le mani (se siete bravi e capaci), rendetela ben sottile. Più sottile diventa e più leggera e delicata sarà infine la torta. Adagiatela nella tortiera facendo debordare intorno in modo regolare. Versate il composto di zucca e richiudete i bordi intorno, formando un piccolo cordone. Decorate con i semi di zucca e infornate per circa 40 minuti.

Estraetela dal forno quando vedrete la pasta intorno ben colorita.

Servitela tiepida, e non lasciatela in giro incustodita.

Strategie: la zucca può essere cucinata in anticipo, anche il giorno prima.

Vini: Sauternes, Valpolicella

Vorrei spendere ancora una volta due parole sulla pasta che ho suggerito, un’eccellente alternativa alle sfoglie pronte. Facile e veloce, si può preparare in esubero e surgelarla, costa pochissimo ed è sana e veramente leggera.

Bartolomeo Bimbi (1646-1730) ha dipinto questa zucca per la famiglia Medici

zucca

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...