Flan di asparagi con salsa al pecorino romano


flan agli asparagi

Dagli amici Franco e Palma, grandi viaggiatori, nonni entusiasti e ottimi cuochi, ho assaggiato questo squisito antipasto, e l’ho rifatto a casa, con grande successo devo dire, ma in versione leggermente alleggerita.

Ecco gli ingredienti per 6 flan individuali:

  • 500 grammi circa di asparagi verdi (io li avevo in freezer, surgelati dall’estate scorsa … quindi vanno benissimo anche quelli surgelati)
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • 1 decilitro di panna fresca
  • 1 scalogno
  • 2 cucchiai di pecorino romano grattugiati
  • Qualche foglia di basilico
  • Sale, pepe
  • 1 teglia in silicone per flan oppure ciotoline monodose in alluminio

E questi sono gli ingredienti per la salsa al pecorino:

  • 100 grammi di pecorino grattuggiato
  • 200 ml. di latte (un po’ meno di ¼ di litro)
  • 1 cucchiaio raso di maizena

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 30 minuti

Siamo in pieno inverno quindi, che li abbiate in freezer o li compriate al supermercato, dovete per forza usare asparagi surgelati. Senza scongelarli, rompeteli  un po’, se riuscite, anche con le mani.

Tritate lo scalogno. Scaldate l’olio in una padella non troppo piccola, aggiungete lo scalogno e fate appena soffriggere, quindi gli asparagi e, a fuoco dolcissimo, portateli a cottura, eventualmente aggiungendo un pochino di acqua (che non dovrebbe servire, visto che sono surgelati). Salate e pepate.

Lasciate raffreddare un pochino, quindi versate tutto nel mixer, aggiungete le uova, la panna, i due cucchiai di pecorino e frullate bene il tutto, fino a ottenere una crema.

Accendete il forno a 180°

Se avete la teglia in silicone potete versare direttamente la crema, se usate gli stampini è meglio ungere o imburrare un pochino le pareti, per facilitare poi l’estrazione.

flan asparagi teglia

Quindi, preparate le porzioni, mettete un dito d’acqua in un tegame che contenga agevolmente i flan, e chiudete tutto in forno per almeno mezz’ora. Se, trascorso questo tempo, vi sembrano ancora un po’ pallidi, alzate la temperatura del forno a 200 gradi e portate a fine cottura.

Nel frattempo, preparate la salsa: mettete il latte in un pentolino con la maizena e portate lentamente a ebollizione, mescolando spesso. Questo conferirà al latte la giusta densità per essere salsa. Aggiungete il pecorino grattuggiato e mescolate bene per sciogliere perfettamente il formaggio.

Lasciate raffreddare un pochino i flan, quindi estraeteli e metteteli su un piatto di portata o nei piatti individuali, fate colare sopra due cucchiai di salsa al pecorino, decorate con una foglia di basilico e servite.

Strategie: Potete preparare in anticipo, anche di qualche ora, il frullato di asparagi. Anche la salsa al pecorino può essere preparata prima, o meglio, può essere preparato il latte addensato dalla maizena.

Se in famiglia qualcuno è intollerante al lattosio, usate panna e latte senza lattosio, il risultato è sempre ottimo.

Variazioni sul tema: Come dicevo, la mia versione è un po’ alleggerita. La ricetta originale prevede di usare, nella salsa al pecorino, besciamella anziché solo latte e maizena.

Vini: Pigato, Sauvignon

Edouard Manet – Mazzo di asparagi

Manet_Mazzo_di_asparagi

Annunci

3 thoughts on “Flan di asparagi con salsa al pecorino romano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...