Salsa veloce ai funghi


tagliatelle ai funghi

E’ successo che avevo invitato un paio di amici a cena, e volevo proporre delle tagliatelle aromatizzate ai funghi che mi erano state regalate. Contavo sul loro profumo intenso e pensavo di proporle condite con un pochino di burro fuso e parmigiano, per non nascondere l’aroma di fondo.

Purtroppo, quando ho aperto la confezione (a pochi minuti dal momento di sedersi a tavola!) mi sono resa conto che le tagliatelle, sì, forse, con un po’ di fantasia, potevano sapere di fungo, ma davvero molto, molto poco.

Sono stata costretta, così a inventarmi un condimento al volo, e siccome è stato molto gradito (come spesso capita quando si fanno le cose poco programmate …) io ve lo propongo. Del resto, una salsina che si prepara nel tempo di cuocere la pasta, fa sempre comodo.

 

Ingredienti per le quattro canoniche persone:

  • 400 grammi di tagliatelle (a piacere …)
  • 80 grammi di funghi secchi buoni (ovvero acquistati in zona di raccolta)
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 rametti di rosmarino
  • 6 cucchiai di olio evo
  • Parmigiano reggiano grattuggiato (a parte)

Forse non serve nemmeno spiegare, ma questi sono stati i miei passaggi:

ho messo sul fuoco l’acqua della pasta, quindi ho messo a bagno in acqua tiepida i funghi secchi

ho tritato finemente aglio e rosmarino, ho versato l’olio in una padella abbastanza capiente da contenere poi anche la pasta (comodissimo è il wok) e ho fatto soffriggere il trito a fuoco dolce e per pochissimo tempo, ovvero il tempo di sciacquare i funghi e tritarli grossolanamente

ho trasferito i funghi nel padellone, bagnandoli con qualche cucchiaio della loro acqua (che prendevo con un cucchiaio in superficie per non raccogliere le poche impurità sul fondo)

ho continuato ad aggiungere acqua man mano che si consumava, e in questo modo ho ottenuto, a cottura ultimata, quasi una crema

ho scolato la pasta e l’ho fatta saltare nella salsina profumata, ho preparato le porzioni e servito con l’invito ad aggiungere, per chi voleva, il parmigiano grattuggiato.

Grande apprezzamento di tutta la tavolata! Che delle volte uno sta in cucina un pomeriggio, e ha meno soddisfazione …

Strategie: La scelta di funghi secchi di qualità garantisce un aroma migliore e più intenso, quindi maggiore resa del prodotto. I funghi secchi più scadenti sono spesso sporchi di terra e richiedono un’attenta selezione, cosa che non succede con i prodotti migliori.

Variazioni sul tema: I funghi possono essere “bagnati” anche con vino bianco oppure con metà brodo aromatizzato e metà vino.

Annunci

6 thoughts on “Salsa veloce ai funghi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...