Torta salata con asparagi,pomodori e scamorza


torta asparagi pomodori scamorza

Sono stata un paio di giorni in Val di Vara, sopra Spezia, uno di quei luoghi incantevoli della Liguria dove si fondono macchia mediterranea, profumo di ginestra, bosco e aria di mare. Daniela e Derek, padroni di casa super ospitali (come essere a casa nostra!) hanno aggiunto perfezione all’esperienza che ha visto anche momenti condivisi in cucina. Daniela mi ha raccontato di una torta salata che aveva preparato usando i prodotti pronti in frigorifero in quel momento e che, nonostante l’avvio un po’ azzardato, si era poi rivelata una squisitezza. Non potevo resistere alla curiosità, e infatti l’ho preparata subito appena rientrata a casa.

Questo quanto serve per una tortiera di circa 25 cm. di diametro:

  • 100 grammi di farina 0
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di curcuma (facoltativo)
  • Acqua per impastare
  • 1 mazzetto di asparagi (circa 15-20)
  • 1 pomodoro ramato maturo
  • ½ scamorza bianca
  • 2 uova
  • 3 cucchiai di parmigiano reggiano grattuggiato

Tempo di preparazione: 30 minuti + il tempo di riposo della pasta

Tempo di cottura: 30-40 minuti

Prima di tutto ho preparato la pasta, che deve riposare almeno mezz’ora (ma meglio abbondare) perché diventi bella elastica. E’ un impasto talmente semplice e veloce che spesso lo preparo senza l’uso dell’impastatrice: metto in una ciotola la farina (pesata), il sale, l’olio, un po’ d’acqua e comincio ad amalgamare tutto, aggiungendo pian piano altra acqua fino a ottenere una pasta bella morbida, ma soda e asciutta. Le mani devono, alla fine, rimanere pulite. In questo caso ho aggiunto un pochino di curcuma, sia per colorare che per dare un sapore leggermente piccante (e per approfittare delle proprietà benefiche della curcuma).

Ho quindi messo la pasta in un sacchetto di plastica ben chiuso e l’ho lasciata riposare tranquilla.

Ho messo a bagno gli asparagi per qualche minuto, li ho sciacquati bene, li ho tagliati a una lunghezza di circa dieci centimetri (conservando il resto che è finito subito in freezer, per una prossima crema di verdure) e li ho cotti a vapore. Ho la vaporiera, ma anche un pratico cestello  che sta in qualunque pentola ed è perfetto quando la quantità di verdura da cuocere è limitata. In dieci minuti erano pronti.

Intanto ho lavato il pomodoro e l’ho affettato. Ho sbattuto le uova con il parmigiano. Ho tagliato a dadini la scamorza e l’ho aggiunta alle uova.

Ho acceso il forno, statico, a 200°.

Ho ripreso la pasta e l’ho tirata in forma (abbastanza) rotonda, con quella ho foderato la tortiera che avevo leggermente unto con un cucchiaino d’olio.

Ho posato gli asparagi raggiera, ho sistemato sopra le fette di pomodoro, ho versato su tutto le uova sbattute con i formaggi.

Ho sistemato un po’ i bordi della pasta per regolare la forma, e ho trasferito tutto in forno.

Dopo una mezz’oretta mi sembrava cotta, ma un po’ anemica, così ho alzato la temperatura a 220° per quattro, cinque minuti.

L’ho servita subito, anche se bollente i sapori si percepivano perfettamente, ben armonizzati ed equilibrati. Grazie a Daniela e alla sua ricetta!

Strategie: In realtà ho impastato doppia quantità di farina, e ho messo in frigo la pasta avanzata, pronta e perfetta per una prossima ricetta.

Variazioni sul tema: Le torte salate sono perfette come svuota frigo. Avanzi di formaggi, fettine solitarie di prosciutto, qualche mini porzione di verdura, mescolati insieme e amalgamati con un paio d’uova e, a piacere, un po’ di latte, o panna, o qualche cucchiaio di ricotta, daranno sicuramente un risultato accettabile, se non addirittura speciale come in questo caso.

Vino: Vermentino dei Colli di Luni

La Val di Vara

val di vara

Annunci

One thought on “Torta salata con asparagi,pomodori e scamorza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...