Insalata freschissima di bulgur con ribes e mirtilli


insalata bulgur

Alcune sere fa, durante una piacevolissima serata al femminile, ho assaggiato un cous cous delizioso per sapore e freschezza. La ricetta, ho scoperto, proveniva da Gnambox, e alla prima occasione l’ho replicata a casa, senza rinunciare ad apportare qualche inevitabile variante personale:

Per quattro persone ho usato:

  • 250 grammi di bulgur
  • 7-8 coste di sedano, le più interne e tenere, con le foglie
  • 1 cetriolo di medie dimensioni
  • 2 cipollotti
  • 150 grammi di mirtilli (in pratica, una vaschetta)
  • 150 grammi di ribes (idem)
  • 1 manciata di pinoli
  • 1 manciata di foglie di prezzemolo
  • 1 manciata di foglie di menta piperita
  • 1 limone
  • Olio evo
  • Sale grosso

Tempo di preparazione: circa 40 minuti

In questa ricetta i fornelli servono solamente per scaldare l’acqua del bulgur e per tostare i pinoli.

Ho sciacquato il bulgur, l’ho misurato mettendolo in una tazza, ho poi preso doppia quantità di acqua, l’ho portata a ebollizione con un cucchiaino di sale, ho versato il bulgur, ho coperto e l’ho lasciato riposare per circa venti minuti, il tempo di ammorbidirsi e assorbire bene tutto il liquido.

In un pentolino ho messo un velo d’olio e ho tostato i pinoli senza perderli di vista nemmeno un istante perché è un attimo che brucino.

Con pazienza, ho pulito il sedano e l’ho tagliato a pezzi molto piccoli, ho sbucciato il cetriolo e ho tagliato a pezzetti anche quello, ho pulito e affettato i cipollotti, ho tritato abbastanza finemente prezzemolo e menta.

Ho sciacquato e scolato bene i frutti di bosco.

Ho ripreso il bulgur, ormai freddo, ho aggiunto tutti gli ingredienti, ho spremuto il limone e ho completato con qualche cucchiaio di olio evo. Una bella mescolata e … l’insalata è pronta.

L’armonia dei sapori è originale, appetitosa e, come dicevo, freschissima. La consistenza particolarmente gradevole perché unisce morbidezza e croccantezza insieme.

Unica accortezza: meglio non avanzarne troppa perché, con quasi tutti gli ingredienti freschi e crudi, non si conserva facilmente.

Vino: Sauvignon

Berries

berries

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...