Tarte al sedano


tarte al sedano

Eccoci di nuovo in estate! Anche per chi, come me, è ormai fuori dai ritmi scolastici, resta l’attesa trepidante della stagione più bella, più spensierata, più vacanziera. Anche il solo fatto di indossare indumenti leggeri, di liberare la pelle, di stare all’aperto godendo delle lunghe giornate, rappresenta un beneficio per il corpo e per la mente.

Detto questo … ma come fanno quelli che abitano all’equatore, dove è estate tutto l’anno, dove la luce non cambia mai, dove il dì (come si dice) è di dodici ore precise e così la notte? Non sono sicura che mi piacerebbe, bisogna passare l’inverno per godere appieno dell’estate.

Tornando a noi, anche in estate si mangia, eccome. Si mangiano più verdure, perché in estate sono più saporite, sono idratanti, dissetano.

Ricette a base di verdura, qui, ce ne sono moltissime, perché incontrano il mio gusto, e quindi la mia cucina, ma c’è un ingrediente poco usato, o meglio usato solo di supporto, che in questa preparazione si è rivelato una risorsa.

Mi riferisco al sedano, con il quale ho sempre dei problemi a gestirne la quantità. Il cuore è buonissimo crudo, in pinzimonio, oppure usato come “cucchiaino” per raccogliere un formaggio morbido o una salsa. Le coste esterne servono per il soffritto, e infatti io le pulisco e le conservo, dentro un sacchetto, in freezer, per averne sempre a disposizione. Ma le coste intermedie? Troppo dure da mangiare crude, troppo fresche per il soffritto. E allora mi sono inventata questa tarte salata, buona e senz’altro originale.

Gli ingredienti per una teglia di circa 22 cm di diametro:

  • 200 grammi di farina (bianca o semi integrale)
  • 2 + 2 cucchiai di olio evo
  • 2 pizzichi di sale
  • 1 cucchiaino di curcuma (facoltativo)
  • 12 (circa!) coste di sedano
  • 20 (circa!) pomodorini
  • 1 scalogno
  • 1 cucchiaio colmo di pane grattuggiato
  • 1 cucchiaio colmo di parmigiano reggiano grattuggiato
  • sale

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti per il sedano + 30 minuti per la torta

Ho preparato in anticipo la pasta, mescolando farina, sale olio, curcuma e l’acqua sufficiente ad avere un impasto bello morbido e asciutto. Questo magico impasto si prepara in pochi minuti e diventa perfettamente elastico con il riposo, cerco quindi di farlo prima possibile (ma anche mezz’ora può bastare)

Ho pulito le coste di sedano eliminando i filamenti, le ho lavate bene, le ho tagliate a pezzettini abbastanza regolari, incidendole per la lunghezza, poi per l’altro verso.

Ho tritato lo scalogno, l’ho messo a freddo in una pentola con due cucchiai d’olio e altrettanta acqua,  ho fatto appena soffriggere, quindi ho aggiunto i pezzettini di sedano. Ho coperto e ho atteso che si ammorbidisse, salando a metà cottura. Non ho avuto bisogno di aggiungere altra acqua.

Intanto che il sedano cuoceva, ho lavato bene i pomodorini e li ho tagliati a metà.

Con il mattarello, ho tirato la pasta cercando di tenermi alle dimensioni della teglia. Ho acceso il forno ventilato a 220°.

Ho unto leggermente la teglia stessa, ho appoggiato il disco di pasta, ho riempito con il sedano ben distribuito, coperto con i pomodorini, completato con parmigiano e pane grattugiati.

Ho messo la teglia nel forno per una mezz’ora scarsa. Ho verificato la cottura controllando che la pasta fosse ben dorata e croccante, e per gli ultimi minuti ho alzato il forno a 250° perché si formasse un po’ di crosticina.

Non c’è che dire, ha un sapore particolare: il sedano mantiene la sua fragranza ed esalta la dolcezza del pomodoro. E’ buona calda, appena sfornata, perché si intiepidisce rapidamente, ed è ottima fredda, come secondo, come merenda, come antipasto. Perfetta anche per gli amici vegetariani e vegani.

Che sia una buona estate!

2015-04-30 12.52.18

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...