Troffie al limone


 

troffie al limone

I primi piatti estivi sono spesso delle rivisitazioni degli equivalenti invernali, con l’aggiunta di qualche ingrediente di stagione e una cottura più rapida per renderli più leggeri.

Questo piatto ha invece un’identità tutta sua, una freschezza, un che di frizzante che lo rendono perfetto quando il caldo è intenso e l’appetito latita un po’.

Ecco gli ingredienti per quattro:

  • 500 grammi di troffie
  • 2 limoni non trattati
  • 5-6 foglie di salvia
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 noce di burro
  • 4 cucchiai d’olio evo
  • 1 cucchiaio di pinoli

Tempo di preparazione e cottura: 30 minuti (il tempo di preparare la pasta)

Infatti, per prima cosa si mette sul fuoco la pentola dove andranno cotte le troffie

Ho proceduto così: ho lavato bene i limoni (mi raccomando, che siano veramente “nature”, senza cere e altre stranezze ), ho grattuggiato la buccia senza insistere troppo sulla parte bianca più interna, e ho spremuto il succo. E’ meglio procedere in quest’ordine perché grattugiare la buccia di un limone svuotato è piuttosto difficile.

In una pentola capiente, che possa infine contenere anche le troffie, ho sciolto poco burro e aggiunto l’olio, quindi ho messo lo spicchio d’aglio sbucciato e le foglie di salvia ben pulite. Ho fatto soffriggere a fuoco molto dolce affinchè il condimento di insaporisse bene, quindi ho messo il succo del limone. Ho atteso che riprendesse calore e ho aggiunto la buccia grattuggiata e i pinoli. Solo questo passaggio richiede un minimo di attenzione, perché i pinoli devono dorarsi senza bruciare, mentre il sugo non deve restringersi troppo.

Nel frattempo ho fatto cuocere le troffie, le ho scolate e saltate un minuto nella salsetta al limone (dopo aver eliminato lo spicchio d’aglio).

Già pronto! Facile, veloce, economico, ma soprattutto fresco e originale.

Variazioni sul tema: La scelta delle troffie denuncia la mia origine ligure, ma qualunque pasta porosa (tagliatelle, taglierini, gnocchi) è indicata per questo piatto.

Vino: Vermentino

Un delicato acquerello con anemoni e limoni

limoni acquerello

 

Annunci

2 pensieri su “Troffie al limone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...