Carote alle nocciole


carote e nocciole

La mia amica Francesca rappresenta la naturale prosecuzione della mia amicizia con la sua mamma, Maria. Maria, donna straordinaria per forza e determinazione, è stata per me, a lungo, un punto di riferimento, anche in cucina. Ottima cuoca, mi ha trasmesso molta della passione che ho per il cibo buono e sano, e per la curiosità verso piatti e ricette diverse.

Quante volte sono tornata a casa con un cestino pieno di ogni freschissima prelibatezza raccolta nel suo orto in Liguria …

Francesca non poteva fare a meno di diventare a sua volta una cuoca eccezionale, oltre che fonte di piatti insoliti e di sicuro successo.

Come queste carote, facili e veloci (altrimenti non ci avrei nemmeno provato) e con il colore dell’estate.

Gli ingredienti, come contorno quattro persone:

  • 8 carote con un po’ di ciuffo
  • 1 pugnetto di foglie delle carote
  • 30 grammi, circa, di nocciole tritate grossolanamente
  • 1 cucchiaio colmo di zucchero di canna
  • 1 noce di burro
  • Poco sale

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti

Ho pulito le carote eliminando le estremità (che ho conservato, per il brodo vegetale) e le ho sfregate bene con il guanto scrub, guanto scrubcosì da non doverle pelare, poi le ho tagliate a rondelle tenendo il taglio un po’ in diagonale.

Ho recuperato un po’ di foglie delle carote stesse, che hanno un gusto appena piccantino, e le ho ben lavate e tritate con il coltello di ceramica.

In un tegame ho sciolto, su fuoco dolce, il burro, quindi ho aggiunto lo zucchero che ho lasciato caramellare un pochino: deve rimanere comunque liquido.

Ho versato le rondelle di carote e le ho ben mescolate per distribuire la salsina, ho salato leggermente, quindi ho coperto. Ho controllato spesso e aggiunto, al bisogno, pochissima acqua proprio per non avere nemmeno un accenno di bruciato.

A fine cottura ho aggiunto la granella di nocciola infine, a fuoco spento, le foglie tritate.

Sono state un vero successo! L’insieme dei sapori è delicato e morbido, ma preciso, adatto ad accompagnare un secondo un po’ banale … oppure da sole, in doppia quantità.

Il paese della Liguria di cui parlo

vezzi_portio_foto

 

Annunci

4 pensieri su “Carote alle nocciole

  1. Il sistema del guanto è geniale. Devo provare subito! Vi rode pelarle e a grattarle col coltello schizzo tutto intorno! Dammi un buon motivo per usare il coltello di ceramica. Io e lui non ci siamo mai capiti! 😦 Anche questa ricetta è geniale. Allora non sono sola nell’utilizzo delle foglie di carota!

    Liked by 1 persona

    • Il guanto si trova nei negozi di casalinghi, costa una decina di euro, io ce l’ho da anni, sempre lo stesso, e mi trovo benissimo. Quanto al coltello di ceramica, io non so farne a meno: velocissimo a tagliare a tocchetti carne e pesce, non ossida le verdure, sminuzza perfettamente … non so che dirti, forse i tuoi coltelli di acciaio sono molto più belli dei miei, e ti bastano quelli. Infine, le foglie di carote hanno quel che di piccantino che rompe il dolce della carota. Purtroppo quando le compro al supermercato, le trovo completamente cimate, e addio foglie.

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...