Melanzane orientali (Baba Ganooj)


melanzane all'orientale

Quando ritorno dalla campagna, sono spesso carica di sporte e cassette traboccanti di verdura fresca: una parte la acquisto da fidati coltivatori, altro mi viene generosamente regalato dalle mie amiche, abilissime nel condurre orti rigogliosi. Tanto ben di Dio però, per mantenersi tale, deve rapidamente essere pulito, selezionato, cucinato, lavorato … qualche ora di tempo, sicuramente ben spesa, ma da mettere in conto.

Questa volta avevo zucchine ciccione, melanzane di due qualità, oltre a fresche insalate e pomodori.

Ho preparato le zucchine ripiene e la caponata di melanzane, ma volevo un’idea un po’ insolita per le altre melanzane, idea che ho tratto da un libro di cucina acquistato durante un viaggio in Giordania.

La preparazione può sembrare simile ad altre più consuete, ma il risultato finale è davvero diverso, con quella armonia di dolce e piccante tipica nella cucina mediorientale.

Gli ingredienti per quattro persone, come contorno (oppure due persone se lo consideriamo un secondo):

  • 500 grammi (circa) di melanzane abbastanza piccole e con pochi semi
  • 300 grammi (circa) di pomodori maturi e sugosi
  • 1 piccola cipolla rossa
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 peperoncino
  • Succo di un limone
  • Sale, pepe
  • Olio di semi di mais

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 25 – 30 minuti

Ho tagliato le melanzane a dadi, ovvero le ho divise a metà, poi a strisce, infine a pezzetti.

Ho messo un pochino di olio nel wok, ho aggiunto le melanzane e le ho fatte cucinare a fuoco medio. Dopo pochi minuti le melanzane hanno già assorbito l’olio, e io qui aggiungo il sale così da far buttare fuori l’acqua d vegetazione. Ho controllato la cottura perché si abbrustolissero leggermente senza bruciare aggiungendo ogni tanto mezzo bicchiere d’acqua.

Intanto ho tritato finemente la cipolla, l’aglio privato dell’anima e il peperoncino, ho tagliato a tocchetti il pomodoro e ho spremuto il limone.

Appena le melanzane sono arrivate a cottura, belle morbide, ho spento il fuoco e ho aggiunto gli altri ingredienti, mescolando bene.

Il calore del piatto esalta i diversi profumi mentre le altre verdure, non cuocendo, si mantengono croccanti, in contrasto con la morbidezza della melanzana.

Lo suggerisco con del pane morbido oppure con del riso bianco lesso.

Strategie: Si possono cuocere le melanzane in anticipo, e riscaldarle al momento di assemblare il piatto.

Vino: Vermentino della Valpolcevera

Non si può citare la Giordania senza pensare a Petra

petra-treasury-feature

Annunci

23 thoughts on “Melanzane orientali (Baba Ganooj)

    1. Grazie Stefan. Ottima puntualizzazione: in realtà io avevo messo il coperchio ma, o melanzane troppo “asciutte”, o fuoco troppo forte, ho dovuto aggiungere qualche sorso d’acqua. Sono lontana dalla perfezione 😉

      Mi piace

  1. Ciao Paola, bentornata, sai che cotte così o “in funghetto” sono gli unici modi in cui non riesco a mangiarle? Non perchè non mi piacciano ma perchè mi viene una nausea immediata con conseguenze immaginabili… e questo mi rattrista perchè mangerei melanzane tutta l’estate: ripiego su altre preparazioni 😦
    Un abbraccio, sei la mia gourmet preferita ❤

    Liked by 1 persona

      1. Solitamente non commento quando ho “problemi” ma con te non è commentare ma dialogare ❤ Potresti sempre farmi una bella teglia di melanzane alla parmigiana 😛
        P.S.: sai cosa preparo oggi? Trofie col pesto (ho il basilico "giusto") fagiolini e patate: ti ricorda qualcosa? Un abbraccio ❤

        Liked by 1 persona

      2. Aspetta … suonano … sono io! 😉
        Certamente, ci mancherebbe solo che tra noi facessimo complimenti. Anzi, trovo che esprimere la propria opinione aiuti a conoscerci. Quando invito qualcuno chiedo sempre cosa NON mangiano, per evitare imbarazzi, del tutto inutili

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...