Risotto BLU ai mirtilli

Per la settimana dell’autismo, volevo anch’io inventare e proporre qualcosa di blu, una ricetta blu, dedicata a Lorenzo. Molto più facile a dirsi che a farsi.

Ho pensato a questo risotto con i mirtilli, che si è rivelato molto buono, ma poco blu, e allora mi sono fatta aiutare dalla tecnologia che, con i suoi potenti mezzi, lo ha colorato. Un po’ finto, ma blu.

Questa la ricetta, per quattro persone:

  • 100 grammi di mirtilli
  • 320 grammi di riso Carnaroli
  • 1 scalogno
  • 1 tazza di brodo caldo fatto con il dado
  • 1+1 cucchiaio di burro
  • ½ bicchiere di latte
  • Parmigiano grattuggiato, da servire a parte

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 30 minuti circa, dipende dal riso

Ho seguito la preparazione del risotto con le fragole, ovvero ho prima di tutto preparato i mirtilli, lavandoli bene e frullandoli. Ne ho conservato solo un cucchiaio interi, per la decorazione finale. Proprio frullandoli mi sono resa conto che l’interno dei mirtilli è tutt’altro che blu …

Ho tritato lo scalogno e l’ho fatto ammorbidire nel cucchiaio di burro, lentamente, aggiungendo anche un pochino d’acqua.

Ho versato il riso, l’ho lasciato tostare qualche minuto quindi, quando i chicchi sono apparsi ben lucidi, ho incominciato ad aggiungere il brodo caldo.

A cottura quasi ultimata ho aggiunto il mirtilli frullati, e ho infine mantecato con il rimanente burro e il latte.

Ho completato con i mirtilli interi solo quando il risotto è stato nei piatti, e ho servito il parmigiano a parte, per timore che coprisse il delicato profumo della frutta.

Questa, come dicevo, è la settimana dedicata all’autismo, che si conclude il 2 aprile, con la Giornata Mondiale.

La bella notizia è questa, per allargare sempre di più la conoscenza

Strategie: Questo risotto sarà perfetto in agosto, quando i mirtilli cresceranno spontanei in montagna

Vino: Dolcetto d’Alba

 

Advertisements

42 thoughts on “Risotto BLU ai mirtilli

  1. Paola …. grazie anzi Grazie. Anche per aver condiviso la notizia sul film che non sapevo.
    Quest’anno la settimana di consapevolezza la chiudono lunedì 3 Aprile ferma restando, il 2 Aprile, la giornata mondiale di consapevolezza.
    tanti ❤ blu!

    Liked by 1 persona

      1. Io conosco i mirtilli che raccolgo sull’Appennino emiliano in agosto, piccolissimi e squisiti. Quelli comprati sono enormi e un po’ meno saporiti, ma buoni lo stesso. Con le tue meravigliose fragole puoi sbizzarrirti sempre con il risotto

        Liked by 1 persona

  2. Avevo avuto la stessa idea, allora mi sono messa a cercare su internet i cibi blu e ho scoperto che il blu in natura di cibo non esiste perché non è un colore che ci piace da mangiare! Allora mi sono ingegnata in altro modo u.u proprio oggi mi sono messa a lavoro! Ma già adoro il tuo risotto ai mirtilli: adoro questo frutto! E sempre dolcissimo il tuo pensiero ❤

    Liked by 1 persona

      1. A Libera ho scritto perché mi mancava! E mi ha detto che sta rifacendo il blog da zero, perché dopo quel che è successo vuole dargli una nuova veste, ma ci sta lavorando con calma. A Simona anche vorrei scriverle, però lei è scomparsa di punto in bianco e non saprei che dirle 😦

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...