Muffins salati ai piselli


 

Quando si comincia a pensare ai pranzi della tradizione, come il prossimo di Pasqua, si cerca sempre qualcosa di nuovo da abbinare ai piatti che rappresentano la nostra abitudine, e la nostra idea della festa.

Questi muffin salati, molto morbidi, vanno benissimo come antipasto per la domenica e altrettanto bene da portare in giro per la gita di Pasquetta … sperando che non piova!

Ingredienti per circa 30 piccoli muffins (diametro 4 cm. circa)

  • 300 grammi di farina bianca
  • 50 grammi di burro morbido
  • 100 grammi di Parmigiano Reggiano 24 mesi grattuggiato
  • 4 uova
  • ½ bustina di lievito istantaneo per torte salate
  • ½ tazza di piselli sgranati – anche avanzati da un’altra preparazione
  • 1 bicchiere di latte
  • Sale
  • Semi di girasole e di papavero
  • 1 stampo in silicone

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 30 minuti

Se i piselli non sono pronti, per prima cosa bisogna prepararli, quindi sgranarli, pulirli e passarli due o tre minuti nel forno a microonde per una prima cottura.

La lavorazione è veloce, è bene accendere subito il forno perché vada in temperatura.

In una ciotola si sbattono le uova con il Parmigiano e un po’ di sale (non troppo, il formaggio è già salato).  Si amalgama il burro, quindi si unisce la farina, aiutandosi man mano con il latte, per ottenere un impasto della consistenza di una crema morbida, ma soda. Infine si aggiunge il lievito, rimescolando bene per distribuirlo uniformemente, e i piselli.

Si versa il composto negli spazi dello stampo in silicone, si completa con qualche seme sulla superficie, e si passa in forno, dove cuoceranno e lieviteranno perfettamente. Con il mio stampo ho fatto tre “infornate” ottenendo, come dicevo, circa trenta muffins.

Sono morbidissimi, appetitosi, buoni tiepidi, ma ottimi freddi, e si conservano così per un paio di giorni, senza indurire né asciugarsi.

Variazioni sul tema: Oltre che con i piselli si possono preparare con gli asparagi (lessati e tagliati in piccoli pezzi) oppure, in versione più invernale, con dadini di prosciutto.

Buona Pasqua a tutti!

pasqua keith haring

L’uovo di Keith Haring e un consiglio di lettura per grandi e piccini: “Maffin” di Massimo de Nardo

Annunci

47 thoughts on “Muffins salati ai piselli

  1. Li ho preparati anche io, li avevo fatti per Camilla perché così mangiava le verdure, però avevo usato la farina speciale apposta per i bimbi (non è vero, è semplice farina ai 7 cereali che ho trovato in offerta al mulino!). Ed è così che abbiamo scoperto che Camilla odia i piselli!! ahahaha io, per fortuna, li adoro ❤

    Liked by 2 people

  2. Che brava .Mi hai fatto ricordare che anni fa trovai su un settimanale la ricetta di un plumcake spumoso che aveva come ingrediente principale il pomodoro e vari addensanti, insolito e innovativo.
    Gli stampi di silicone hanno tradito le mie aspettative ora uso stampi in acciaio che ungo riscaldandoli e passandoci il grasso della pancetta, ne viene un film antiaderente invisibile che stacca anche la pizza.

    Liked by 2 people

  3. Perfetto. Li mando giusto a mia sorella che mi ha chiesto una ricetta di muffin salati (e io sono troppo pigra per calcolare i grammi di una delle mie ricette con le once). Coi piselli non li ho mai fatti ma mi sembrano perfetti e primaverili.

    Liked by 3 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...